Tutti gli articoli di Benessere.it

Migliorare benessere e autostima

Leggi con attenzione quanto segue.

Non molto tempo fa, un’infermiera che lavorava in un centro di riabilitazione per malati mentali, mi raccontò di un paziente.
Si trattava di un uomo giovane, intelligente, di bell’aspetto. Eppure non faceva progressi.
Di fronte a tutti i tentativi di lavorare con lui, che si trattasse di terapia del lavoro, di musicoterapica, o qualunque altra terapia, aveva sempre due frasi pronte: “Non sono capace”. “Non mi serve a niente”.

Alla fine il medico, durante un colloquio gli disse: “Le tue parole sono la tua vita”.
L’autosuggestione ha fatto ammalare questo giovane.

Si è conficcata in lui a tal punto da impedirgli di farsi curare. Finchè si aggrappa a queste parole non guarirà mai”.
Questo contenutò è tratto dal libro “Terapia dei pensieri” di Anselm Grum.

Facciamo bene attenzione ai pensieri che scegliamo, per alimentare la tua mente.
Adesso che abbiamo capito l’importanza dei buoni pensieri, facciamo attenzione anche ai discorso e alle informazioni che forniamo alle persone care, agli amici, nell’ambiente di lavoro e perché no, a tutte le persone con cui entriamo in contatto.

Essere potenzianti o depotenzianti per noi stessi e per gli altri, molto dipende proprio da noi stessi: “le tue parole sono la tua vita”.