Come liberarsi dalle dipendenze

Quando lo stress prende il sopravvento, diventiamo vulnerabili alle dipendenze.

Droghe, alcol, cibo, fumo, lavoro eccessivo, ozio, gioco d’azzardo, troppa televisione, pornografia, internet; tante sono oggi le dipendenze in cui cadono diverse persone. Le dipendenze aggravano ulteriormente la perdita di controllo e l’apatia.

Per liberarsi dalle dipendenze occorre rivolgersi a specialisti che sono riconosciuti ed abilitati. Come primo passo è bene parlarne al proprio medico, che saprà poi indicare l’opportuno percorso risolutivo.

L’importanza della prevenzione.
Si sa che prevenire è meglio che curare, occorre quindi fare in modo di non cadere nelle trappole che oggi sono alla portata di tutti.

Vita attiva e giuste frequentazioni.
Due buoni deterrenti per evitare di cadere vittime delle dipendenze sono: mantenersi attivi e frequentare le persone giuste.
La vita attiva attraverso l’attività fisica, il continuo apprendimento e la pratica di hobby sani e stimolanti, ci permette di avere quella dinamicità che ci tiene lontani dalla prigrizia e dall’apatia.
La frequentazione di persone attive, propositive e con saldi valori umani e sociali, ci consente di non deragliare.

Per chi è stressato a causa di eccessi impegni e responsabilità, ha la necessità di imparare a dire di no, delegare, rivedere i propri bisogni ed organizzare il tempo in base alle priorità.