Investire sul proprio sviluppo personale

La persona arida si aspetta di trarre profitto senza dare nulla in cambio. Si tratta di un modo assurdo di pensare, simile alla volontà di raccogliere frutti senza piantare alberi.

Le piante che concimiamo sono quelle che ci daranno il raccolto migliore, così la nostra cultura personale.

Lo sviluppo personale non è altro che l’ampliamento della propria visione globale, che include l’acquisizione di determinate capacità, in primis quelle relazionali.

Per migliorare bisogna investire, per questa ragione chi è concentrato sul proprio sviluppo personale investe sui libri.
Il libro è la più grande risorsa culturale che abbiamo a disposizione, ad un costo assolutamente irrisorio. La vera spesa che richiede il libro è il tempo da investire nella lettura e nello studio, ma soprattutto nella messa in pratica.

Va sempre ricordato che il livello culturale di un singolo individuo e di un popolo, è strettamente collegato al consumo di libri.

In che modo stiamo investendo sul nostro sviluppo personale?

Don`t copy text!