Come frequentare le persone giuste

Esiste il valore oggettivo ed il valore soggettivo, è la percezione a fare la differenza.

Quanto vale uno smartphone ultimo modello? Per chi sceglie di acquistarlo tutte le centinaia di euro del costo, o anche di più.
Per un’altra persona lo stesso oggetto non vale assolutamente nulla.

Una questione di priorità.
“Quello che reputo valore diventa per me una priorità su cui investire”. Se per me il valore è la cultura, mi entusiasmerà acquistare un libro. Se considero valore l’immagine e l’apparenza, non vedrò l’ora di comprare il capo d’abbigliamento della moda recente.
Se per me valore è l’essere alla pari degli altri, avrò sempre come priorità tutto quello che mi fa sentire “adeguato”.

L’origine dei valori personali.
I valori si attivano con l’educazione famigliare e successivamente negli ambienti che si frequentano.
Orgoglio, immagine e supponenza – oppure umiltà, moderazione ed onestà.
Tutto dipende dalla famiglia di origine e dalle persone che si andranno a frequentare una volta autonomi.

La determinazione dei valori avviene nel contesto delle persone che frequento.