La leva della motivazione

L’azione è la leva più potente per attivare e mantenere la motivazione. Solo l’azione porta ai risultati, mentre la troppa teoria complica ed inibisce le buone intenzioni.

L’azione consente di acquisire la dinamicità necessaria per perseverare e correggere, gli errori che inevitabilmente si andranno a commettere.

Il processo che conduce alle mete:
1º – Stabilire l’obiettivo.
2º – Elencare le strategie necessarie.
3º – Creare la sequenza delle azioni.
4º – Agire.

L’azione porta ai risultati ed alimenta anche la motivazione, che è anch’essa fautrice dei risultati.