Sviluppare la qualità

Lo sviluppo personale ha come fine il miglioramento della qualità della vita. Molti però vi si approcciano, per le tecniche che promettono abilità che conducono a soldi e successo.

Sembra anacronistico, eppure per molti i miti sono quelli delle “tre s”: soldi, sesso e successo. Per questa ragione prolificano ancora i corsi sulla seduzione, su come fare soldi e su come acquisire potere personale camminando sulle braci e piegando barre di metallo.

Gli esempi fallimentari sul mito delle “tre s” sono sotto gli occhi tutti, basta consultare i libri di storia o riflettere su varie persone che abbiamo conosciuto. Il fatto è che molti sono ignari e ricalcano sentieri che conducono ad un’unica meta, il fallimento.

Per non cadere in questa trappola occorre pensare e progettare in termini di qualità. Qualità della vita quotidiana: buon cibo, buoni amici, ambiente di lavoro sereno e collaborativo, pace e affettuosità famigliare.
Queste sono le abilità da imparare con lo sviluppo personale.