Come evitare le frequentazioni pericolose

Frequentare, o a volte il solo conoscere determinate persone, può costituire una vera e propria minaccia. Quasi tutti abbiamo avuto a che fare con gente che in qualche modo ci ha danneggiato moralmente, economicamente e in qualche caso anche fisicamente.

Le persone pericolose sono classificate da Daniel Goleman in narcisisti, machiavellici e psicopatici. Goleman li raggruppa nella “Triade oscura”.

Questi soggetti, secondo l’autore del libro “Intelligenza emotiva”, costituiscono una reale minaccia perché sono concentrati unicamente su loro stessi e sui propri interessi. Si tratta di individui indifferenti ai sentimenti altrui e quindi in grado di danneggiare seriamente noi e le persone a noi care.

Goleman, nel libro sopra citato, con l’ausilio di accurate ricerche scientifiche e sociologiche, spiega nei dettagli caratteristiche e comportamenti di questi soggetti.

Imparare a riconoscere questa tipologia di persone, ci può aiutare ad evitare piccoli e grandi pericoli nelle relazioni amicali, sentimentali e professionali.