Come servire al bene comune

La persona si riconosce da quello che produce a fin di bene, per la sua famiglia, per il suo condominio e per la sua comunità di appartenenza.

In molti parlano, in pochi fanno, in pochissimi producono e favoriscono il bene altrui.

La maggior parte delle persone è concentrata sui propri bisogni e sollazzi, ignorando spesso quasi totalmente esigenze e responsabilità necessarie a far funzionale la vivibilità famigliare e sociale.

Le decisioni riguardanti le persone con cui stabilire rapporti a lungo termine comprendono:

  • il/la partner nella vita,
  • il datori di lavoro,
  • i dipendenti,
  • i clienti,
  • i soci in affari,
  • i fornitori,
  • i consulenti,
  • gli amici e partenti.

Chi non è stato educato a produrre il bene altrui, difficilmente genererà un buon risultato a lungo termine, con tutte le conseguenze che abbiamo già sperimentato personalmente, o che possiamo constatare in fatti e vicende che ogni giorno colorano il pettegolezzo e fatti di cronaca.