Le fonti a cui attingere per lo sviluppo personale

Chi è interessato allo sviluppo personale ha spesso il problema di selezionare le fonti da cui attingere. Libri, corsi dal vivo, audio e video, quali scegliere? E di quali autori?

Alcuni suggerimenti utili per valutare le fonti a cui attingere, per la propria formazione.

Due punti fondamentali:
1º Il miglior modo per imparare, è stare a contatto quotidianamente con una o più che persone che padroneggiano la competenza che si vuole acquisire.
2º Distinguere con attenzione la formazione pratica (mestieri e competenze specifiche) da quella accademica (scuola).

Lo sviluppo personale riguarda principalmente persone che vogliono acquisire determinate competenze per migliorare il proprio atteggiamento e/o le proprie finanze. Le aree principali di interesse sono le pubbliche relazioni e la vendita. Entrambi riguardano metodi e comportamenti per acquisire la fiducia altrui, capacità di spiegazione, fidelizzazione del cliente.

Come si imparano queste competenze?
Un modo efficace può essere il seguente:
Fase 1 – Affiancare una persona esperta.
Fase 2 – Mettere in pratica facendosi affiancare dalla persona esperta.
Fase 3 – Agire in autonomia.
Fase 4 – Frequentare regolarmente i corsi in aula per aggiornare la propria competenza.