Come evitare la malinconia

La malinconia è quello stato d’animo che induce alla tristezza e alla letargia. Occorre contrastare questo sentimento perché inibisce la nostra gioia ed intraprendenza e può portarci pericolosamente verso patologie come la depressione.

Come evitare la malinconia.
La malinconia si alimenta soprattutto dall’immobilismo e dalla mancanza di iniziativa. Chi è malinconico si trastulla fisicamente e mentalmente, indugiando su abitudini pigre,  pensieri nostalgici e vittimismo.
Per allontanarsi da questo stato di malessere, occorre semplicemente uscirne fuori. Quando ci sentiamo malinconici, si sta accendendo la spia rossa per segnalarci che siamo in riserva. Occorre fare benzina per ricaricare l’energia.
Per ricaricarci non dobbiamo far altro che uscire fuori dalla nostra routine. Usciamo fuori casa per una passeggiata all’aria aperta, facciamolo tutti i giorni.
Rigeneriamo la nostra mente stimolandola con cose nuove, ad esempio un corso per imparare una nuova competenza come la cucina o il bricolage. Frequentiamo gente allegra, curiosa ed appassionata di quello che fa.

Come evitare la malinconia? Uscendone fuori attraverso la vita attiva all’aria aperta, con nuove competenze da apprendere, con la frequentazione di persone gioiose ed intraprendenti.