Come comunicare meglio con gli altri

Per molte persone comunicare equivale a parlare. In realtà comunicare significa solo ed esclusivamente ascoltare.

Nessuno presterà attenzione a quanto hai da dir se questo non è interessante per il tuo interlocutore, perché ognuno ha i propri interessi.
Quindi, quando desideriamo comunicare con qualcuno, per prima cosa dobbiamo capire quello che gli interessa.

Se ad esempio desideri che qualcuno faccia qualcosa, devi necessariamente conoscere l’aspetto positivo che va a suo vantaggio, altrimenti non otterrai nulla con le buone e dovrai per forza ricorrere alla costrizione, attirandoti di conseguenza ostilità e rancore.

Dunque, se vuoi che qualcuno faccia qualcosa ti conviene procedere nel seguente modo:

  1. aguzza bene le orecchie per cercare di capire ciò che interessa all’altra persona,
  2. effettua la tua richiesta mettendo in evidenza i SUOI VANTAGGI.

Capiterà anche che qualcuno ti ringrazierà,  per avergli fatto fare qualcosa (che avevi in mente di fargli fare).

Da piccolo, mio padre per portarmi dal dentista mi diceva che dopo ci mangiavamo un bel gelato e poi andavamo alla Standa. Io ero terrorizzato dal dentista, ma l’attrattiva del gelato e della Standa erano per me irresistibili.

Don`t copy text!