Il valore del denaro

Il denaro è energia, perchè costa energia. Ciò che diamo in cambio per ottenere il denaro è l’energia più preziosa che abbiamo, la nostra vita.

La parte migliore della nostra vita, dalle 8:00 alle 17:00, la dedichiamo al lavoro. Dovremmo creare un altissimo valore con questo nostro sacrificio.

Invece cosa facciamo?
Lo sprechiamo.

Perchè lo sprechiamo? Perchè siamo indotti a cercare “un posto di lavoro”.

L’obiettivo di ogni persona è (o dobrebbe essere) quello di dare valore alle proprie capacità e metterle a disposizione della risoluzione dei problemi altrui.
Questo è quello che fa un bravo medico, o un bravo meccanico.

Nell’era del boom economico lo stipendio ha permesso di aumentare la qualità della vita. Non era tanto importante il valore del lavoro ma lo stipendio, perchè con lo stipendio si creava valore.

Questo strano meccanismo ha creato una deformazione della realtà, fino a trasformare i valori della nostra società, in valore quantificato in stipendi e denaro. Così è nata la società dei consumi. Un mostro che si autoalimenta succhiando tutte le risorse umane e della natura, trasformando il nostro tempo e le nostre risorse naturali in prodotti.

I beni più preziosi che abbiamo, il nostro tempo ed il patrimonio naturale; trasformati in cose e prodotti da consumare a ciclo continuo.

Fortunatamente sempre più persone, in tutto il mondo, stanno acquisendo consapevolezza e dicono basta.La Si può vivere in maniera sostenibile, consumando molto meno,  a beneficio di tutti e di tutto.

Siamo all’inizio di una svolta? Pare proprio di si, e internet sembra essere il maggiore protagonista di questa svolta.