Essere più sobri

La società sembra essere immersa nella confusione, occorre ripristinare gli spazi materiali e mentali.

Ripristinare gli spazi materiali significa liberare casa, garage e soffitta dall’intasamento di oggetti inutilizzati.
Nell’era del boom economico, il benessere è stato legato alla quantità di beni posseduti, così abbiamo accumulato tantissimo materiale, che è diventato padrone dei nostri spazi.

Un mio amico mi fece una volta notare che gli spazi hanno una loro funzione, fanno parte dell’arredamento. Gli spazi non sono “vuoti da riempire”. Bellissima questa riflessione!

Gli spazi fanno parte dell’arredo, non sono vuoti da riempire.
Il mondo circostante influenza il nostro modo di pensare, basta un’attimo per capire che anche la nostra mente si è intasata allo stesso modo.

Tutti gli spazi della mente si sono riempiti.

Togliendo l’intasamento nelle nostre case, cantine, garage e soffitte; proveremo il benessere che scaturisce dalla semplicità e dalla sobrietà.

Liberando gli spazi materiali, anche la nostra mente si libera.

Se ci pensi, il rilassamento scaturisce dall’eliminare i pensieri inutili, superflui.

Don`t copy text!