Il denaro come leva

Che fine fanno gli euro che incassiamo? Il denaro è un’energia che ci permette di aumentare la nostra qualità di vita. Dunque, se il denaro è energia, bisogna capire come usarlo in maniera potenziante e produttiva.

Due esempi.

1. Se il tuo denaro è usato per pagare dei debiti contratti per l’acquisto di cose di cui non hai bisogno, tu stai sprecando la tua energia.

2. Se hai speso una parte del tuo denaro per aumentare le tue competenze professionali, affinché possano migliorare le tue prestazioni presso il tuo datore di lavoro o i tuoi clienti, tu stai generando energia produttiva e potenziante.

Nel primo esempio il tuo denaro ti ha viziato, nel secondo esempio invece ti ha potenziato.

Naturalmente, per comprendere questo principio bisogna essere consapevoli della mappa dei propri obiettivi.

Se prendiamo in esame il comportamento di chi butta il proprio denaro in una macchinetta del video-poker, capiamo che ci troviamo di fronte ad una persona priva della propria mappa degli obiettivi. Per fare in modo che i nostri euro generano benessere, dobbiamo necessariamente configurare  la nostra mappa di obiettivi che favoriscono il benessere reale.

Obiettivi generici: lusso. auto, ville, viaggi, abiti, gioielli.

Obiettivi che agiscono sul miglioramento reale: trasferirsi il città e Paesi con migliore qualità della vita, avere più tempo, frequentare persone con un livello educativo e culturale più elevato.