Favorire il lavoro

Il lavoro nobilita e genera la salute personale, famigliare e sociale.

Il lavoro nobilita perché rende la persona utile al benessere ed alla funzionalità umana, genera la salute personale perché permette di sperimentare creatività ed autoefficacia, permette il benessere famigliare perché crea un ambiente produttivo e dinamico, favorisce una società sana perché crea funzionalità ed economia.

Il lavoro è uno scambio di prodotti e servizi tra i cittadini, che può funzionare tramite il baratto o con l’ausilio di denaro.

Impedire la libera diffusione del lavoro impedisce il benessere economico e la salute delle persone, delle famiglie e della società.

In alcuni Paesi, compreso l’Italia, il lavoro è bloccato dalla eccessiva burocrazia. L’avvento del web e delle app sugli smartphone, permettono oggi un libero scambio di prodotti e servizi lavorativi.