Cosa vale?

Il valore è nel cosa, mai nel quanto.

Si tende a considerare una persona di valore chi è continuamente impegnato, perché? Chi ha indotto questa mentalità?
La solerzia è importante nella vita, non c’è dubbio. Tuttavia il fare per fare è un’azione priva di senso.

Non crea valore la quantità di azioni compiute, ma le giuste cose compiute.
Chi tende a fare troppe cose, tende anche ad occuparsi più delle cose che delle persone. Il benessere e la serenità si radicano nelle relazioni umane, il vezzo delle cose ha solo un’azione temporanea di appagamento.

Suggerimenti per uscire dalla mania del fare per fare:
– fai l’elenco delle persone fondamentali della tua vita (partner, genitori, figli, fratelli e sorelle, amici e parenti, titolare o dipendenti, soci d’affari, insegnanti o allievi, altri);
– fai l’elenco delle azioni importanti da compiere durante la giornata;
– inserisci nella programmazione giornaliera lo spazio per le persone importanti;
– quando sei con le persone importanti disattiva le notifiche dello smartphone e mettilo via.

 

Don`t copy text!