Come educare ed educarsi allo sport

Superare i momenti di indolenza è il presupposto per progredire nella vita.

Immaginando di dover uscire per andare in palestra e non averne nessuna voglia, cerchiamo di ricordare intensamente e se necessario ripetutamente, il gusto che abbiamo provato praticando gli esercizi, facendo una bella doccia ristoratrice e la piacevole sensazione di rilassatezza dopo aver scaricato tutte le tensioni. Questo è un metodo semplice ed efficace per facilitare l’acquisizione delle buone abitudini.

Quando abbiamo un’indolenza, è sufficiente contrapporre le emozioni positive che abbiamo sperimentato quando abbiamo portato a termine il compito che ci siamo assegnati.

Suggerimenti pratici:
– creati un foglio settimanale e programma giorno per giorno l’ora in cui praticherai la tua attività fisica preferita;
– metti il foglio bene in vista, ad esempio sullo specchio del bagno;
– ogni sera spunta la messa in pratica del tuo impegno;
– se hai una resistenza fomentata dalla tua pigrizia, ricorda le emozioni e la soddisfazione che hai provato ogni volta che hai rispettato il tuo impegno.

Don`t copy text!