Migliorare la qualità del sonno

La qualità del sonno è uno dei misuratori del benessere e dell’equilibrio personale.

Negli ultimi decenni siamo passati progressivamente da una vita attiva all’aria aperta, ad una condizione di semi immobilità in scuole, uffici e fabbriche. Questo stato innaturale ha sviluppato varie patologie, tra cui i disturbi del sonno. Per dormire bene la notte abbiamo bisogno di stare all’aria aperta e di muoverci.

Uno dei modi migliori per dormire bene è praticare regolarmente attività fisica, anche una camminata di un’ora ogni giorno, che può essere potenziata con la pratica del fit walking o il nordic walking.

Le cattive abitudini, come sprecare tutti gli spazi di tempo libero su chat e social, provocano letargia e pigrizia.
Le buone abitudini, come dedicare del tempo ogni giorno ad una camminata all’aria aperta, aumentano il tuo benessere, tra cui anche la qualità del sonno.

La nostra vita è fatta di ripetizione, lo sa bene la pubblicità che cerca di instillare in noi falsi bisogni ripetendo sempre gli stessi messaggi.
Usa questo potere a tuo favore, ripeti ogni giorno quello che ti fa bene.

Nell’Area Didattica trovi Esercizi e Fondamentali su questo argomento.