Educazione al benessere

Uno stato di benessere, altro non è che una somma di abitudini che lo favoriscono.
Abitudine a non preoccuparsi, abitudine a praticare attività fisica, abitudine a relazionarsi con gentilezza, abitudine a consumare cibi e bevande salubri.

L’enorme disponibilità di alimenti e bevande industriali, ci hanno abituati gradualmente a considerare cibo quello che cibo non è. Nei prodotti a lunga conservazione e trattati chimicamente, i valori nutritivi scarseggiano.
Per stare bene è necessario consumare cibi freschi e di qualità. Al junk food, cibo spazzatura, è bene preferire la frutta fresca e snack preparati in casa. Allo stesso modo, sostituire le bevande gassate e zuccherate con le tisane, che oggi sono disponibili per tutti i gusti.

Don`t copy text!