Come migliorare la qualità della vita

Il contesto sociale condiziona il comportamento individuale e la percezione del benessere. Un territorio in cui sono evidenti ordine, rispetto e pulizia, trasmette al cittadino un senso di benessere e responsabilità. Al contrario, un contesto trascurato evoca degrado e dissolutezza.

É il comportamento dei più ad influenzare quello del singolo. L’efficacia educativa ha una valenza quando si pianifica e si attiva una comunicazione sociale che induce al bene della persona.

La persona é nel bene, ben essere, se vive in un ambiente sociale in cui sono evidenti i valori dell’etica, della legalità, della responsabilità e della solidarietà. Il compito di educare a queste virtù é a carico dei mezzi d’informazione, che hanno un’influenza maggiore di quella dello Stato, della scuola e delle istituzioni religiose.
Le dinamiche della comunicazione applicate in campo pubblicitario sono efficaci, basterebbe usarle per educare i cittadini all’onestà, alla responsabilità, all’attività fisica, al rispetto e alla moderazione.

La qualità della vita é condizionata da quello che facciamo più spesso, che a sua volta é condizionato da quello che pensiamo più spesso, che a sua volta é condizionato da quello che vediamo ed ascoltiamo più spesso.

Educazione - Libri di Luciano Di Emilio