La tempesta perfetta

Siamo nell’era dell’iperstress, e ne paghiamo le conseguenze in termini di salute e di felicità. Attratti da ciò che può comprare il denaro, abbiamo abdicato ai soldi, molti dei valori che rendono la vita serena ed appagante.
In molti scelgono il lavoro sicuro e redditizio, anziché seguire la propria vocazione e mettere a frutto il talento innato.

Scegliere il lavoro e la professione sbagliata riduce il potenziale di felicità, se vi si aggiungono l’indebitamento e un matrimonio sbagliato, si attiva la tempesta perfetta, capace di distruggere ogni condizione di gioia e serenità.

La prudenza e ponderatezza sono preziose alleate per impostare la vita sulla qualità, per non cadere vittima di stress e frustrazione.

2+1 Errori da evitare nella vita