Alle radici del benessere

Carl Jung aveva rilevato che i pazienti che curava, che avevano superato i trentacinque anni, soffrivano di disturbi riferiti all’aspetto spirituale.
La spiritualità è un’area significativa della nostra vita che viene presa in poca considerazione, catturati dal materialismo e dalla cultura dell’immagine che dominano la nostra epoca.

Il nutrimento della nostra spiritualità è principalmente la natura, in pochi oggi siamo a contatto con questa potente energia vitale.

La spiritualità necessità di silenzio, ascolto, umanità, stupore, armonia, compassione. Per questo quando preghiamo ci riferiamo a chi ne è stato ispiratore. 

Di più su questo argomento cliccando qui Pregare – Mettersi in Connessione

 

Don`t copy text!