L’atteggiamento benefico

Il mondo del giornalismo é in gran parte impegnato ad additare colpe e mettere in risalto il lato peggiore degli esseri umani. Chi é avvezzo a seguire i notiziari ed altre fonti scandalistiche, concentra continuamente la propria attenzione a fatti che istillano stress e paura. Bisognerebbe chiedersi che effetto ha tutto questo sul sulla salute, in considerazione del fatto che l’ottimismo permette un maggiore benessere e persino un aumento della longevità.

NON abbiamo bisogno che qualcuno ci indichi i fatti peggiori che accadono, necessitiamo invece di informazioni e notizie che ci servono ad essere più fiduciosi, ottimisti, produttivi, propositivi e collaborativi.
Abbiamo bisogno di notizie che servono a stare meglio, ad essere migliori. Quello che è non ci riguarda, fa già parte del passato.
Quello che serve, non quello che è.

Don`t copy text!