Attenzione al fascino

Siamo catturati dal fascino, lo show business ha disattivato la naturale propensione alla cautela di fronte agli sconosciuti.

Il cinema è la televisione hanno impostato negli ultimi decenni una nuova cultura sociale, basata sull’immagine più che sulla sostanza. Ciò ha condizionato sia la percezione di se stessi che degli altri. Il narcisismo è diventato socialmente accettabile, con tutti i danni umani, famigliari e sociali che ne sono conseguiti.

La persona schiava dell’immagine è ossessionata dal bisogno di attenzione, di accettazione e di ammirazione. Vive in funzione di questi finti valori ed è un guscio vuoto, come i personaggi inventati dal cinema e dalla televisione da cui è soggiogata.

Di più su questo argomento cliccando qui

Don`t copy text!