Entusiasmo, sogni e ispirazioni

Se non conosciamo il significato delle parole non siamo in grado di comunicare, di capire, di farci capire e di capire noi stessi.

La parola è evocativa attraverso il significato.

Se pronuncio in me stesso la parola cioccolato le mie papille gustative si attiveranno all’istante. Non accadrà la stessa cosa con la parola cacca.

Torniamo all’entusiasmo, ai sogni e alle ispirazioni. Qual è il loro significato?

Entusiasmo significa essere uniti in Dio, quindi un’emozione che potenzia al livello massimo la nostra gioia, voglia di fare e buone aspettative.

I sogni sono il carburante dell’entusiasmo, senza sogni siamo degli esseri amorfi che si trascinano stanchi nel mondo.

Le ispirazioni sono gli incipit che ci indicano i nostri sogni.

Quindi, la sequenza è: ispirazione, sogno, entusiasmo.
Questa è una dinamica naturale che si manifesta continuamente nei bambini.
Al bambino gli viene in mente di andare al parco, immagina (sogna) di andarci, si scatena in lui l’entusiasmo.
Come mai da adulti perdiamo questa dinamica umana, vitale e vitalizzante?
Perché seguiamo il sentiero della sicurezza, anziché la via maestra delle passioni da cui siamo ispirati.

Possiamo ritrovare la via?
Di sicuro.

Di più su questo argomento cliccando qui

Don`t copy text!