La cultura del benessere

Il benessere diventa una condizione culturale quando si espande a livello globale. Siamo abituati a considerare il benessere, unicamente come uno stile di vita che permette di conservare la salute e la forma fisica personale. Fine a poco più di due decenni fa eravamo messi peggio, pensavamo che lo stare bene si riferisse all”agiatezza economica.

Oggi il benessere é concepito come libertà di tempo, serenità mentale, stile di vita esperienziale, civiltà e rispetto, pari dignità. La cultura sociale si sta trasformando da materialista a socialmente responsabile, soprattutto in fatto umano e ambientale.

Di più su questo argomento cliccando qui 

Don`t copy text!