Il malessere consapevole

Oggigiorno la maggior parte delle persone sceglie consapevolmente il malessere. Sono infatti in pochi a sottrarsi all’ipocrisia collettiva, che propone un palese illusorio benessere con la vanità, l’egocentrismo e la falsità.
Accettiamo un contesto palesemente artefatto a fini ideologici e commerciali, ma non ce ne curiamo. Anzi, la maggior parte delle persone cerca di entrarne a far parte.

Eppure siamo di fronte ad cambiamento epocale attraverso la comunicazione globale. Qualunque informazione, in pochissimi secondi, arriva a miliardi di persone sul pianeta.

Quando scatterà il cambio emotivo e culturale che imposterà un codice umano che spazzerà via l’ipocrisia, che accettiamo a nostro sfavore?

Di più su questo argomento cliccando qui I Nuovi Codici della Civiltà

 

Don`t copy text!