Come creare armonia in famiglia

Al primo posto tra i bisogni umani c’è l’esigenza di comunicare.

Fino a qualche decennio fa, gli esseri umani erano costantemente impegnati a cercare acqua, cibo e legna per scaldarsi. Gran parte del tempo e della fatica, venivano impiegati per soddisfare i bisogni primari che consentono la sopravvivenza.
Poi è arrivata la meccanizzazione che, pur con tante contraddizioni sociali, economiche, salutistiche e di sostenibilità ambientale, hanno consentito all’uomo di vivere più agevolmente. Quello che però è venuto sempre più a mancare, è l’interazione umana, cioè il bisogno di cooperazione e sostegno reciproco.

Come ci ritroviamo oggi?
Siamo sempre più divisi per valori, interessi e ideologie. Ognuno arroccato nelle proprie credenze, ci isoliamo anche all’interno delle mura domestiche, cercando pensieri comuni di condivisione su internet e negli opinion leader televisivi.

Eppure la famiglia è un gruppo, perché dovrebbe smembrarsi se è nata con i presupposti dell’amore (volere il bene altrui), della condivisione e del sostegno reciproco?
Evidentemente, è proprio la mancanza di comunicazione la causa delle divisioni e dell’isolamento. In famiglia si parla sempre meno, questo è un dato di fatto.
Cosa fare, in che modo si può agire per ripristinare l’enorme benessere che scaturisce unicamente dalla famiglia?

Occorre strategia, ovvero definire il cosa, perché, quando e come.

  • Cosa vogliamo? Creare armonia e gioia in famiglia.
  • Perché vogliamo questo? Perché è l’ambiente più importante per ogni essere umano, è quindi da stupidi far venire meno questa opportunità di benessere.
  • Quando è possibile vivere-impostare la condivisione in famiglia? Gli spazi utili sono quando siamo a tavola, nelle ore dopo cena, la domenica.
  • Come facciamo ad impostare lo spazio dedicato alla comunicazione e condivisione in famiglia? Per prima cosa eliminando i fattori di disturbo, che nello specifico sono il televisore e gli smartphone. Dopo aver eliminato i fattori di disturbo, imparando ad ascoltare in modo attento e paziente.

A tavola, dopo cena, nei fine settimana; questi sono gli spazi riservati alla comunicazione e alla condivisione famigliare.
Sul manuale “7 abitudini che favoriscono salute, benessere e forma fisica” trovi dettagli, spunti e idee, per organizzare ottimamente gli spazi dedicati alla comunicazione e condivisione in famiglia.

Benessere – Essere un Bene, per se stessi e per gli altri.