Come far funzionare un negozio

Se non sai sorridere non aprire un negozio. Questo è un detto cinese che dimostra, soprattutto in questo periodo storico, la sua fondamentale verità. Non si tratta di semplice saggezza, è un presupposto fondamentale per vivere serenamente e raggiungere pienezza e appagamento in tutti gli ambiti della vita.

Daniel Goleman lo dimostra anche da un punto di vista scentifico: chi sviluppa una capacità empatica trova più facilmente lavoro ed è generalmente più felice degli altri.

L’empatia è un modo di rapportarsi con gli altri in maniera armoniosa, a beneficio dei bisogni e degli interessi comuni.
La persona empatica, si impegna a vedere le cose dal punto di vista dell’altro ed acquisisce man mano sempre di più la capacità, di scegliere le persone con cui relazionarsi.

Se non sai sorridere non aprire un negozio, chi non sorride ed è arcigno mette inquietudine e malumore.

Nessuno va a prendere un caffè da un barista che non sorride.
È sfortunato chi ha un collega di lavoro musone e poco collaborativo.
È un incubo un datore di lavoro teso e nervoso.
È un problema un partner che si sveglia di malumore tutte le mattine.

Sorridi al mondo e il mondo ti sorriderà.
In poche parole, se vogliamo intorno a noi amici piacevoli, famigliari piacevoli e clienti piacevoli; dobbiamo prima di tutto diventare noi stessi piacevoli.

Del resto, la maggior parte delle nostre azioni sono finalizzate ad ottenere l’attenzione degli altri.
Essendo empatici e sorridenti arriviamo già al novanta per cento del risultato, perchè piacciamo agli altri e li facciamo stare bene.
Il restante dieci per cento è un valore aggiunto.

La nostra capacità di farci piacere gli altri influenza ogni ambito della nostra vita:

  • permette maggiori risultati nelle attività in proprio,
  • consente di trovare più facilmente lavoro,
  • genera rapporti famigliari sereni e appaganti,
  • sviluppa amicizie piacevoli e costruttive,
  • migliora la salute e forse fa vivere anche più a lungo.

La domanda è: si può sviluppare la capacità empatica?
Ne parleremo.

Si può aiutare gli altri a diventare più empatici?
Parleremo anche di questo.