Come ricaricarsi

Le religioni custodiscono gli insegnamenti più antichi per il benessere degli esseri umani ed indicano la necessità di dedicare un giorno a settimana al riposo. Tutti noi abbiamo bisogno di rigenerare continuamente le energie.

Come ricaricarsi? La domenica, in teoria, sarebbe il giorno dedicato al riposo.

Il riposo, per essere tale ed attivare tutte le sue benefiche funzioni, deve essere vissuto in modo rilassante, senza avere sott’occhio i soliti stimoli quotidiani.

I nostri stimoli quotidiani arrivano dall’ambiente di lavoro, dagli input commerciali e dall’ambiente domestico.
La domenica, se non lavoriamo, siamo lontani dai pensieri sul lavoro. Ma per tutto il resto no.
Se stiamo a casa in ozio, guardiamo la televisione, ci colleghiamo più volte a facebook, andiamo al centro commerciale e facciamo la solita passeggiata sul corso; viviamo esattamente o quasi, la realtà di ogni giorno.

Dedicare la domenica al riposo significa staccare, stare all’aria aperta in mezzo alla natura, rigenerarsi. Attrezziamoci in modo libero ed informale con panini, zainetto e scarpe da tennis. Visitiamo musei, borghi e città d’arte, andiamo al mare o in montagna, facciamo passeggiate a piedi o in bicicletta.